logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

Ricerca nel sito

Visualizza articoli per tag: daniela fortezza
Venerdì, 15 Maggio 2009 09:16

La via radiosa

Traduzione di Giorgia Sensi

Prefazione di Vita Fortunati

"Notte di San Silvestro, e fine di un decennio. Un momento ricco di presagi, per coloro che credono ai presagi. Gli ospiti sono attesi per le nove. Alcuni sono già in viaggio, diretti ad Harley Street dalla periferia, da Oxford e Tonbridge e Wantage, già ansiosi per il viaggio di ritorno"

Inizia la notte di San Silvestro uno dei più famosi romanzi di Margaret Drabble - il primo di una trilogia che comprende A Natural Curiosity (1989) e The Gates of Ivory (1991) - che ripercorre, attraverso le storie intrecciate di tre donne, gli anni del governo di Margaret Thatcher. Romanzo di ampio respiro, ci presenta non solo uno studio psicologico ma un dettagliato quadro socio-politico dell'Inghilterra degli anni ottanta; ritorna attraverso il falshback agli anni cinquanta, quando le protagoniste si incontrano per la prima volta studentesse a Cambridge, vive con loro il passaggio dagli idealismi del Labour al materialismo tatcheriano e le lascia, dopo tutta una serie di catastrofi sociali e di crisi personali, a metà degli anni ottanta, superata la boa dell'orwelliano 1984, pronte a iniziare una nuova vita con una rinnovata dose di fede nel futuro.
Pubblicato in Elledi
Venerdì, 15 Maggio 2009 09:09

La cascata

Traduzione di Giorgia Sensi 

Postfazione di Daniela Fortezza

Trent'anni fa, quando fu pubblicato in Inghilterra, The Waterfall divenne subito un libro di culto per la sua forza incisiva, dirompente, disinibita; oggi, finalmente disponibile in italiano, ci dà modo di apprezzare gli aspetti più soggettivi, simbolici e sperimentali della scrittura di Margaret Drabble.
"Bugie, bugie, sono tutte bugie. Un mucchio di bugie, ho persino mentito sui fatti, cosa che non era nelle mie intenzioni. Oh, volevo ingannare, volevo trarre analogie, ma ho fatto di peggio, ho travisato i fatti."
Bugie, inganni e tranelli sono ingredienti usati a piene mani in questo romanzo, che la lettrice e il lettore in vena di complicità possono divertirsi a scoprire. Omaggi parodici ai modelli della letteratura romantica, in particolare alla grande tradizione della narrativa femminile inglese.
Fin dal nome, l'eroina di La cascata si apparenta da un lato a Jane Austen e dall'altro a Jane Eyre, mentre la sua storia ricorda quella di Maggie Tulliver in Il mulino sulla Floss.
Storia di un adulterio, La cascata riscrive con sensibilità moderna una vicenda classica, alternando prima e terza persona in un apparente contrasto tra punto di vista soggettivo e oggettivo.
In bilico tra la tradizione romantica delle Brontë e di George Eliot e l'ironia di Jane Austen, Margaret Drabble conduce il suo gioco fino a una conclusione inaspettata e "quietamente sovversiva".
Pubblicato in Elledi
 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail luciana.tufani@gmail.com