logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

Leggere Donna

978-888-6780-25-4
collana: critica, 8
anno di pubblicazione: 1999
pagine: 144 + ill. f.t.
prezzo: € 12 (i.i.)
ISBN: 978-88-86780-25-4

Laura Billi
Manuela Bruni

 Le giardiniere del cuore

Una lettura di scritti femminili della seconda metà dell'Ottocento

 

    Presentazione

La donna tutta cuore e virtù: questo è il modello ottocentesco che sopravvive nel nostro immaginario. Parole di donne svelano l'ambiguità dello stereotipo.

    Contenuto

Una ricerca su scrittrici nate o vissute a Pistoia nella seconda metà dell'Ottocento ci fa scoprire che molte furono insegnanti e diressero prestigiosi istituti, trasferendo l'impegno politico in un campo più legato alla tradizione femminile: l'educazione. Mostrarono particolare attenzione all'educazione del cuore, intesa più come conoscenza di sé e dell'altro che non come palestra di buoni sentimenti, secondo un'ottica riduttiva in cui sono invece state spesso confinate. Di due di esse, Giulia Civinini Arrighi e Anna Corsini, viene ripubblicata una parte degli scritti, come testimonianza di un percorso esemplare di crescita e formazione, che molto ha da dire ancora oggi sulle relazioni tra donne - madre/figlia e maestra/allieva - e sui fantasmi che le popolano.

    Autrici

Laura Billi e Manuela Bruni sono due donne che, dopo aver insegnato per anni nelle scuole medie di Pistoia, si sono ritrovate nel comune interesse di ricostruire una genealogia femminile nei propri luoghi di studio e di lavoro, attraverso la riscoperta di quanto avevano scritto e pubblicato autrici del passato. Leggere racconti, poesie, memorie, romanzi scritti da donne, discuterne insieme, dando ascolto a parole lontane ma non estranee, ha dato inizio ad un percorso a ritroso nella ricerca di segnali di continuità e di identità femminile condivisa al di là delle differenze generazionali.

 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.