logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

Ricerca nel sito

Mary Eleanor Wilkins Freeman

Mary Eleanor Wilkins Freeman

Nacque nel Massachusetts (1852), ma la famiglia si trasferì nel Vermont nel 1867. Nel 1902 sposò Charles Freeman, da cui si separò nel 1922, l’anno del suo ricovero per insanità mentale. Dedicò circa 50 anni della sua vita alla scrittura e il risultato furono 14 romanzi, numerosissimi racconti e poesie. Occupa un posto importante nella narrativa nord-americana di fine secolo, è infatti considerata una tra le maggiori scrittrici e scrittori degli Stati Uniti, soprattutto per il suo contributo allo sviluppo del genere del racconto breve. Al centro di tutta la sua narrativa sono storie di donne del New England, spesso sposate infelicemente, combattute tra i loro desideri e il ruolo imposto dalla società ristretta in cui vivono. “Il lungo braccio”, in The Long Arm and other detective stories (1895), è una storia scritta in collaborazione con Joseph Edgar Chamberlin e basata su un caso sensazionale accaduto nel 1892 nel Tennessee.
Bibliografia: Le raccolte di racconti comprendono - A Humble Romance (1887), A New England Nun (1891), Edgewater People (1918). I romanzi - Jane Field (1893), Jerome. A Poor Man (1897), Heart’s Highway (1900) e, considerato il migliore, Pembroke (1894). Ha scritto anche un testo teatrale ispirato alla vicenda delle streghe di Salem: Giles Corey, Yeoman.
In italiano, dopo una prima raccolta di racconti pubblicati da La Tartaruga nel 1979 col titolo Mamma si ribella, altre raccolte di racconti sono state pubblicate da Tranchida: L’egoismo di Amelia Lamkin (1993), Spiragli (1994), Donne (1998, edizione che comprende i racconti delle due raccolte precedenti). 

IH185913 IH000955 IH190395
Giovedì, 05 Ottobre 2017 08:22

Wilkins Freeman Mary Eleanor

 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail luciana.tufani@gmail.com