logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

PROMOZIONI

Ricerca nel sito

versioni

Luciana

Luciana

 

Venerdì, 29 Giugno 2018 20:05

Leggere Donna n. 180

Leggere Donna

 

anno XXXVIII - n. 180

 

luglio-agosto-settembre 2018

 

Il convegno

 

Ieri, oggi e domani. Convegno nazionale dei Centri e gruppi culturali femministi  3

Una tradizione che continua. Milano corso  Porta Nuova 32: dall’Unione femminile all’Università delle donne 6

Omaggio a una pioniera: Laura Lepetit e le edizioni La Tartaruga   10

Un tema sempre attuale: il linguaggio  14

La Rete Lilith  16

Omaggio a una pioniera: Anna Hilbe e la Librellula   21

Toponomastica a Ferrara  22

Ciò che le donne dovrebbero proporsi   24

Seminario sugli archivi femministi  26

Brevissima storia delle femminismo in Italia  30

È ancora sessista la lingua italiana?  33

Riletture e recensioni

Suffragette  37

Eugenia Codronchi  39

Per Sara Zanghì  40

 

Discutere

 

Molestate e molestatori  45

Due flautiste in Cina  46

Vedere, ascoltare, incontrarsi

Ma l’amore c’entra?   48

Ketty La Rocca 80       49

Gli appuntamenti  51

 

L’inserto

 

A questo numero hanno collaborato:

 

Azzurra Bagossi, Piera Codognotto, Bruna Colombo, Claudia Dall’Osso, Simonetta De Fazi,  Paola De Ferrari, Annalisa Diaz, Chiara Dolcini Gayatrii, Paola Forlani,  Angela  Giuffrida, Marcella Mariani, Lisa Pareschi,  Paola Parodi, Luciana Percovich, Federica Pintus,  Elisabetta Roncoli, Giulietta Rovera, Vittoria Succi Leonelli, Fiorenza Taricone, Luciana Tufani, Federica Vacchetti

 

Libri recensiti:

 

Bruna Tadolini, L’evoluzione al femminile, Pendragon, Bologna 2017 (Luciana Tufani); Lea Melandri, Alfabeto d’origine, Neri Pozza, Vicenza 2017 (Bruna Colombo); Emanuela Abbatecola, Luisa Stagi, Pink is the new black, Rosenberg & Sellier, Torino 2017 (Paola Parodi); Irene Biemmi, Educazione sessista, Rosenberg & Sellier, Torino 2017 (Paola Parodi); Irene Biemmi, Silvia Leonelli, Gabbie di genere, Rosenberg & Sellier, Torino 2016 (Paola Parodi); Katharina Rogers, Il gatto, Nottettempo, Milano 2017 (Luciana Tufani)

 

Libri segnalati:

 

Daniela Boni, Monica Manfrini, Pittrici della rivoluzione. Le allieve di Jacques-Louis David, Pendragon, Bologna 2017; Insegnare la libertà a scuola. Proposte educative per rendere impensabile la violenza maschile sulle donne, a cura di Mariella Pasinati, Carocci, Roma 2017; Rossana Rossanda, Questo corpo che mi abita, a cura di Lea Melandri, Bollati Boringhieri, Torino 2018; Le personagge sono voci interiori, a cura di Gisella Modica, Vita Activa, Trieste 2016; La ragazza che ero, la riconosco. Schegge di autobiografie femministe, a cura di Silvia Neonato, Iacobelli, Roma 2017; Rita Cavallari, Simonetta Robiony, Se non ora quando?, Castelvecchi, Roma 2017; Autrici varie, Lady Frankenstein e l’orrenda progenie, Iacobelli, Roma 2018; Lia Migale, Piccola storia del femminismo in Italia, Empiria, Roma 2016

Martedì, 24 Aprile 2018 08:15

Leggere Donna n. 179

Leggere Donna n. 179

Anno XXXVIII – n°179

Aprile – maggio – giugno 2018

Sommario

Leggere

Madama Butterfly e Isako Ooyama 30

Annemarie Schwarzenbach. Inevitabile solitudine 32

Discutere

Emancipazione tra i volteggi del “fru-fru”.

Rosa Genoni, femminista e imprenditrice

Di una moda made in Italy 38

Una donna è Trieste. Maria Teresa d’Austria:

un’imperatrice e una città 40

Vedere, Ascoltare, Incontrarsi

Rachel’s Promise. Negli occhi dei gorilla 42

Elvira Sighicielli a Palazzo Madama 43

Viriditas 44

Cinema 46

Trieste film festival 47

Cinema e donne a Firenze 49

Gli appuntamenti 51

Inserto

Toshio Sawada, Madama Butterfly e mia nonna

Hisako Ooyama I-XII

A questo numero hanno collaborato:

Rossana Andriuzzi, Laura Bertolotti, Ilaria Brandolisio, Emanuela Calura, Paola Camesasca,

Maria Teresa Chialant, Carla Collina, Bruna Colombo, Olga Desiderio, Paola Forlani, Elisa Galeati,

Cristina Gardenghi, Mariella Grande, Maria Letizia Grossi, Gabriella Imperatori, Jolanda Leccese, Silvia Mori, Mara Novelli, Lisa Pareschi, Cristina Pocaterra, Elisabetta Roncoli, Paola Roncarati, Giulietta Rovera,

Gloria Spessotto, Anna Trapani, Elona Toska, Luciana Tufani, Silvana Vecchio.

Libri segnalati e recensiti:

Maria Serena Mazzi, Donne in fuga. Vite ribelli nel Medioevo, Il Mulino, Bologna 2017 (Silvana Vecchio); Gabriella Imperatori, Ballata per eroi senza nome, Apogeo; Adria (Ro) 2017 (Gloria Spessotto); Rossana Rossanda, Questo corpo che mi abita, a cura di Lea Melandri, Bollati Boringhieri, Torino 2018 (Bruna Colombo); Simonetta Agnello Hornby, Nessuno può volare, Feltrinelli, Milano 2017 (Anna Trapani); Giorgia Lepore, Angelo che sei il mio custode, Edizioni e/o, Roma 2016 (Silvia Mori); Rose Macaulay, La famiglia Potter, traduzione di Ilaria Tesei, Castelvecchi, Roma 2015 (Maria Teresa Chialant); Rose Macaulay, Una donna insolita, traduzione di Simona Garavelli, Astoria, Milano 2016 (Maria Teresa Chialant); Marilia Mazzeo, Non troverai altro luogo, L’Iguana, Verona 2017 (Laura Bertolotti); Alessandra e Camilla Pallavicino, Non perdere la speranza: la storia di due sorelle in lager, a cura di Elisa Mora, Ed. dell’Orso, Alessandria 2009 (Jolanda Leccese); Elizabeth Strout, Tutto è possibile, traduzione di Susanna Basso, Einaudi, Torino 2017 (Emanuela Calura); Arundhati Roy, In marcia con i ribelli, traduzione di Giovanni Garbellini, Guanda, Parma 2017 (Cristina Gardenghi); Vanessa Montfort, Donne che comprano fiori, traduzione di Enrica Budetta, Feltrinelli, Milano 2017 (Olga Desiderio); Rebecca Solnit, Gli uomini mi spiegano le cose, traduzione di S. Placidi, Ponte alle Grazie, Firenze 2017 (Elona Toska); Alessandra Foscati, Costanza Gislon Dopfel, Antonella Parmeggiani, Nascere. Il parto dalla tarda antichità all’età moderna, Il Mulino, Bologna 2017 (Lisa Pareschi); Naomi Alderman, Ragazze elettriche, traduzione di Silvia Bre, Nottetempo, Roma 2017 (Ilaria Brandolisio); Orsola Nemi, Nel paese di Gattafata, illustrazioni di Silvio Ruzzier, Bompiani, Milano 2017 (Elisa Galeati); Fiorenza Taricone, Romain Rolland: pacifista libertario e pensatore globale, Guida, Napoli 2017 (Giulietta Rovera); Dacia Maraini, Tre donne, Rizzoli, Milano 2017 (Carla Collina); Ferrara a scuola di contemporaneo. Dalle avanguardie agli esiti del postmodern, a cura di Ada Patrizia Fiorillo, Mimesis, Milano 2017 (Caterina Pocaterra); Marialuisa Bianchi, Ekaterina. Una schiava russa nella Firenze dei Medici, END, Gignod (AO) 2017 (Maria Letizia Grossi); Giovanna Mozillo, Ritorno in Egitto, Marlin, Cava de’ Tirenni (SA) 2017 (Maria Teresa Chialant); Hannah Arendt, L’amicizia e la Shoah. Corrispondenza con Leni Yahil, traduzione di Fabrizio Iodice, Dehoniane, Bologna 2017 (Paola Camesasca).

Venerdì, 06 Aprile 2018 07:51

Promozione "Storie di donne"

STORIE DI DONNE PROMO PACK è il pacchetto di Aprile.

Con soli 5€ potrete portarvi a casa i tre libri da noi editi:

Le giardiniere del cuore - Donne e politica - Fuori norma

Come fare per averlo? 

basta ordinarli scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

le giardiniere del cuore                        donneepolitica1 - Copia                       fuorinorma1
Una ricerca su scrittrici nate o vissute a Pistoia nella seconda metà dell'Ottocento ci fa scoprire che molte furono insegnanti e diressero prestigiosi istituti, trasferendo l'impegno politico in un campo più legato alla tradizione femminile: l'educazione. Mostrarono particolare attenzione all'educazione del cuore, intesa più come conoscenza di sé e dell'altro che non come palestra di buoni sentimenti, secondo un'ottica riduttiva in cui sono invece state spesso confinate. Di due di esse, Giulia Civinini Arrighi e Anna Corsini, viene ripubblicata una parte degli scritti, come testimonianza di un percorso esemplare di crescita e formazione, che molto ha da dire ancora oggi sulle relazioni tra donne - madre/figlia e maestra/allieva - e sui fantasmi che le popolano.         Questo volume raccoglie una serie di interviste a interlocutrici tra loro differenti. Le cinque domande scelte per affrontare un’indagine sul femminismo italiano sono uno dei possibili approcci, non dettato da impostazioni preconcette, per l’apertura di un dialogo a più voci.
L’insieme delle risposte dà la possibilità non solo di vedere quanto sfaccettato e ricco sia il dibattito all’interno del movimento, ma, con la quantità di spunti che offre, amplia il tema proposto oltre l’orizzonte della politica istituzionale.
        Il volume presenta quattro scrittrici, molto diverse tra loro, tutte vissute nel primo Novecento. Vittoria Aganoor, poeta dalle caratteristiche originali e in apparenza contraddittorie, legata  al linguaggio tradizionale della poesia per formazione e per scelta, mostra un’abilità tecnica rilevante ma non disdegna una semplicità di sapore modernissimo. Paola Drigo, a cui si deve uno dei romanzi più importanti del Novecento, Maria Zef, è un’autrice che da donna parla di altre donne e fa emergere dal silenzio le loro vite semplicemente raccontandole. Rosa Rosà, scrittrice futurista, che nei racconti e romanzi si avvicina a un surrealismo onirico, rivela spesso nei suoi articoli sorprendenti analogie con alcune tematiche dibattute oggi dalle teoriche femministe.   
Mercoledì, 14 Febbraio 2018 16:26

Promozione "Le Classiche"

LE CLASSICHE PROMO PACK è il secondo pacchetto del mese di Febbraio.

Con soli 5€ potrete portarvi a casa i tre libri da noi editi di tre autrici classiche:

Difetto d'amore - Le figlie di Mab - Della stessa madre dello stesso padre

Come fare per averlo? 

basta ordinarli scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

difetto amore                        mab                       madre
Difetto d'amore è "l'altro" romanzo di Kate Chopin.
In Difetto d'amore (At Fault) il divorzio è il difetto che impedisce all'amore tra i due protagonisti di realizzarsi; ma At Fault significa "in errore" ed è una forma di arroganza morale che fa commettere a Thérèse l'errore di voler decidere della vita degli altri, oltre che della sua, senza tenere conto della realtà e provocando l'infelicità di tutti.
        Nel grande poema rivoluzionario di Shelley, La regina Mab, la saggia fata Mab rivela all'eroina dormiente i segreti del passato, del presente e del futuro. Le eroine di Le figlie di Mab - Mary e Claire, Fanny e Harriet - figlie vere o ideali di Mary Wollstonecraft devono confrontarsi con i suoi sogni rivoluzionari, e con quelli di William Godwin, Shelley e Byron, e ad essi sopravvivono o non riescono a sopravvivere.         Tredici biografie di sorelle di personaggi famosi: famose anch'esse, talvolta, anche se quasi sempre meno dei rispettivi fratelli (o sorelle, in un caso, quello di Vanessa Bell e Virginia Woolf), oppure del tutto sconosciute; unite ai fratelli da un rapporto d'amicizia privilegiato che qualche volta giunge fino all'amore incestuoso.             
Mercoledì, 31 Gennaio 2018 13:30

Promozione "Trivulzio"

TRIVULZIO PROMO PACK approda nel mese di Febbraio.

Con soli 5€ potrete portarvi a casa i tre libri da noi editi di Cristina Trivulzio di Belgiojoso:

Emina - Le due mogli di Ismail Bey - Un principe curdo

 

Come fare per averlo? 

basta ordinarli scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

            6f43b5263fbba79c5962514b85d34738 XL     8b6e33345ac8d5ffd9cf0d107a7d9e9d XL     19f9cefdfb07230a68581d617885a3af XL
            Emina, la protagonista di questo romanzo breve, è una povera pastorella, data in sposa ancora bambina a un bey, che si trova ad affrontare, senza sapersi difendere, l'ostilità della prima moglie del bey e che rimane vittima degli intrighi della rivale, ma anche dell'insensibilità del marito e soprattutto di una società alle cui regole è estranea.     Realistico e sarcastico, il più divertente dei romanzi del ciclo delle Scènes de la vie turque. Una storia a lieto fine, con due mogli tutt’altro che vittime inermi di un marito subdolo e infedele.     Amore, intrigo, avventura, tutti gli ingredienti classici del romanzo d'appendice. Con in più, però, l'intelligenza e l'ironia dell'autrice, che trasformano il racconto nell'occasione per conoscere un popolo, la sua storia e la sua cultura, e per sfatare miti e pregiudizi. 
Mercoledì, 17 Gennaio 2018 18:39

Leggere Donna n. 178

 

anno XXXVIII - n. 178
gennaio-febbraio- marzo 2018

Sommario

Leggere
Lo “strighez” di Anita Pittoni 27
Le nove vite di Kathleen Hale 30

Discutere
I fili di Anita ovvero come nasce una mostra 32
È nata “Archivia. Donne in relazione” un progetto di donne per le donne siciliane 34

vedere, ascoltare, incontrarsi
Palma Bucarelli e la sua collezione d’arte moderna 36
Eternelle Idole. Elizabeth Peyton e Camille Claudel 36
Vivian Maier. Una fotografa ritrovata 38
Gli specchi di Carla Sanguineti 40
Focus Africa al Teatro Comunale di Ferrara 42
Some prefer Cake 44
Cinema ritrovato 45

Gli appuntamenti 51

Inserto

Anita Pittoni, Stagioni. Caro Saba I-XII

 

A questo numero hanno collaborato:
Laura Bertolotti, Pia Brancadori, Rita Calabrese, Emanuela Calura, Francesca Romana
Camarota, Giulia Ciarpaglini, Carla Collina, Margherita Cottone, Paola Forlani, Elisa Galeati,
Mariella Grande, Gabriella Imperatori, Mariangela Lando, Jolanda Leccese, Adriana Lorenzi,
Loredana Magazzeni, Silvia Mori, Lisa Pareschi, Paola Parodi, Federica Pastorino, Elisabetta
Roncoli, Maria Rossi, Luciana Tufani, Federica Vacchetti, Paola Zan.

Libri segnalati e recensiti:
Gloria Spessotto/Stefania Acquesta, Gli animali della via Jula, Tufani, Ferrara 2017 (Giulia
Maria Ciarpaglini); Irmgard Keun, Gilgi, una di noi, traduzione di Annalisa Pelizzola, L’orma,
Roma 2016 (Rita Calabrese); Astrid Lindgren, Greta grintosa, traduzione di Alessandra
Albertari e altre, curatrice Cangemi, Iperborea, Milano 2017 (Silvia Mori); Selma Lagerlöf, Il
viaggio meraviglioso di Nils Holgersson, traduzione di Laura Cangemi, Iperborea, Milano
2017 (Silvia Mori); Nada Gašić, Un tranquillo viale alberato, traduzione di Zdravka Krpina,
Oltre edizioni, Sestri Levante 2016 (Silvia Mori); Lidia Campagnano, Cartoline da Roma,
Unicopli, Milano 2017 (Elisabetta Roncoli); Helena Janeczek, La ragazza con la Leica,
Guanda, Milano 2017 (Francesca Romana Camarota), Carla Vasio, Tuono di mezzanotte,
Nottetempo, Milano 2017 (Lisa Pareschi); Maristella Lippolis, Raccontami tu, L’iguana,
Verona 2017 (Laura Bertolotti); Bruna Bertolo, Maestre d’Italia, Neos, Torino 2017 (Jolanda
Leccese); Alessandra Necci, Isabella e Lucrezia, le due cognate. Donne di potere e di corte
nell’Italia del Rinascimento, Marsilio, Venezia 2017 (Loredana Magazzeni); Maria Luisa
Bonura, Che genere di violenza. Conoscere e affrontare la violenza contro le donne, in
collaborazione con Marcella Pirrone, Erickson, Trento 2016 (Mariangela Lando); Elisabetta
Bricca, Il rifugio delle ginestre, Garzanti, Milano 2017 (Emanuela Calura); Donatela Di
Pietrantonio, L’Arminuta, Einaudi, Torino 2017 (Carla Collina); Jeannine Davis-Kimball,
Donne guerriere, le sciamane delle vie della seta, traduzione di Elisa Martini, Venexia,
Roma 2009 (Paola Parodi); Laura Pariani, «Domani è un altro giorno» disse Rossella O’Hara,
Einaudi, Torino 2017 (Federica Pastorino); Gloria Cirocchi, Acqua che scorre nascosta,
Manni, San Cesario di Lecce 2017 (Adriana Lorenzi); Frances Hodgson Burnett,
L’imprevedibile destino di Emily Fox-Seton, traduzione di Alessandra Ribolini, Astoria,
Milano 2016 (Federica Vacchetti); Mara Novelli, La macchia sulle ali, Este Edition, Ferrara
2017 (Maria Rossi).

Venerdì, 08 Dicembre 2017 13:05

Calendario 2018

è ora disponibile l’edizione 2018 del 

calendario da tavola “Donne del giorno”, 

che segnala quotidianamente i nomi di donne più o meno celebri nate in quel giorno.

 

del giorno

 

Il calendario contiene ancora più nomi di quello del 2017 e
nuove pagine di bibliografia di “donne del mese”.

 

Composto da 52 pagine, una per ciascuna settimana (+ 12 - una per le bibliografie di ciascun mese-), ha lo spazio per annotare gli appuntamenti di ogni giorno nel suo pratico formato a4.

 

 

La grafica è stata ideata da Giulia Boari, la stessa che crea le copertine dei libri delle edizioni Tufani.

 

Il prezzo è di soli 12 euro che comprende le spese di spedizione in Italia.

Se i calendari ordinati sono più di uno, basterà aggiungere 3 euro per l’intera spedizione.

 

Imperdibile!
per averlo, scrivici il tuo indirizzo di spedizione alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Giovedì, 07 Dicembre 2017 10:46

Contatti

comunicati stampa,
recensioni libri Tufani Editrice,
richieste di collaborazione

 Ufficio Stampa Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

informazioni,
ordini calendari, libri e
abbonamenti Leggere Donna

 Redazione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Giovedì, 26 Ottobre 2017 09:04

Leggere Donna n. 177

anno XXXVI - n. 177

ottobre-novembre-dicembre 2017

Sommario

 

Leggere

Alma Pinchetti, una scrittrice misteriosa 24

Aquile e gigli: Renata di Francia sposa per diplomazia 25

L’immaginario pittorico nella scrittura di Marguerite Yourcenar 27

 

Discutere

Lettera di una professoressa 31

Mary Somerville, regina della scienza 35

vedere, ascoltare, incontrarsi

Zaha Hadid al Maxxi 37

Corpo a corpo 38

Il Minotauro nel labirinto 40

Venezia 74ma 41

Gli appuntamenti 51

 

Inserto

Alma Pinchetti, Genesi. Il delitto di Caino I-XII

 

A questo numero hanno collaborato:

Laura Bertolotti, Ilaria Brandolisio, Pino Bruni, Rita Calabrese, Emanuela Calura, Francesca Romana Camarota, Paola Camesasca, Giulia Ciarpaglini, Carla Collina, Paola Forlani, Sara Fuart, Bianca Maria Giusto, Mariella Grande, Gabriella Imperatori, Adriana Lorenzi, Roberta Marcaccio, Silvia Mori, Lisa Pareschi, Elisabetta Roncoli, Giulietta Rovera, Anna Schgraffer, Anna Trapani, Luciana Tufani, Federica Vacchetti

 

Libri segnalati e recensiti:

Patrizia Castagnoli, E oltre. Sulle tracce di Ernesta Oltremonti, pittrice, Tufani, Ferrara 2016 (Silvia Mori); Gloria Spessotto, Le cose di cui son fatti i giorni, Tufani, Ferrara 2017 (Gabriella Imperatori); Patrizia Pulga, Le donne fotografe dalla nascita della fotografia ad oggi, Pendragon, Bologna 2017 (Rita Calabrese); Sandrine Fabbri, Domani è domenica, traduzione di Daniela Almansi, Keller, Rovereto 2016 (Silvia Mori); George Gissing, Le donne di troppo, traduzione di Vincenzo Latronico, La Tartaruga, Milano 2017 (Silvia Mori); Marija Gimbutas, Le dee e gli dei dell’Antica Europa. Miti e immagini del culto, traduzione e cura di Mariagrazia Pelaia, Stampa Alternativa, Roma 2016 (Anna Schgraffer); Marika Borrelli, #Felicità, L’Iguana, Verona 2017 (Laura Bertolotti); Wanda Marasco, La compagnia delle anime finte, Neri Pozza, Vicenza 2017 (Emanuela Calura); Anita Nair, L'ira degli innocenti, traduzione di Francesca Diano, Guanda, Milano 2016 (Anna Trapani);  Angela Capobianchi, La discendenza, Novecento, Milano 2017 (Pino Bruni); Paola Leonardi, Depresse non si nasce… si diventa, Franco Angeli, Milano 2016 (Ferdinanda Vigliani); Manuela Bonfanti, Punti e interrogativi, Tombolini, Ancona 2016 (Roberta Marcaccio); Anna Migotto, Stefania Miretti, Non aspettarmi vivo. La banalità dell'orrore nelle voci dei ragazzi jihadisti, Einaudi, Torino 2017 (Lisa Pareschi); Giulia Sissa, La gelosia. Una passione inconfessabile, traduzione di Carlo de Nonno, Laterza, Bari-Roma 2015 (Francesca Romana Camarota); Donatella Massara, Laura Modini, Simone e Sara. La risposta. Due short stories per il teatro, Book Edizioni, Milano 2017 (Sara Fuart); Kate Tempest, Let them eat chaos. Che mangino caos, traduzione di Riccardo Duranti, Edizioni e/o, Roma 2017 (Ilaria Brandolisio); Anna Santoro, La quinta stagione, Kairos, Napoli 2017 (Giulia Maria Ciarpaglini); Monica Farnetti, Dolceridente. La scoperta di Gaspara Stampa, Moretti & Vitali, Bergamo 2017 (Elisabetta Roncoli).

Giovedì, 06 Luglio 2017 09:21

Leggere Donna n. 176

anno XXXVI - n. 176 - luglio - agosto - settembre 2017

Sommario

 

Leggere

Natalie e Elisabeth, storia di un’amicizia 
Elizabeth Gaskell 
Edna O’Brien: una specie di violenza 
Ottoline Morrell, il meraviglioso prisma

 

Il racconto
Dal labirinto

 

Discutere
Intervista a una poliziotta 
Oltre il confine 
Sport, storia di un inganno

 

Vedere, Ascoltare, Incontrarsi
Charlotte Salomon. Vita o teatro? 
Carolee Schneemann 
I dipinti surrealisti di Rita Kernn-Larsen 
Annette Messager, messaggera 
W. Women in Italian Design 
Una ricerca fotografica 
Cinema a Cannes 
Gli appuntamenti

 

Inserto
Natalie Clifford Barney, Ritratto-ricordo di Elisabeth
de Gramont duchessa di Clermont-Tonnerre 

 

 

A questo numero hanno collaborato:

 

Emanuela Calura, Emanuela Catalano, Giulia Ciarpaglini,
Carla Collina, Bruna Colombo, Antonino Fazio, Paola Forlani, Benedikta Froelich, Elisa Galeati, Gabriella Imperatori, Jolanda Leccese, Klaus von Lorenz, Adriana Lorenzi, Maria Ester Mastrogiovanni, Silvia Mori, Mara Novelli, Lisa Pareschi, Francesca Po, Elisabetta Roncoli, Giulietta Rovera, Letizia Spettoli, Donatella Strocchi, Fiorenza Taricone, Susanna Trassero, Luciana Tufani, Federica Vacchetti.

 

Libri segnalati e recensiti:


Silvia Mori, La tartaruga Maria, Tufani, Ferrara 2017 (Giulia M. Ciarpaglini); Maria Rosa Cutrufelli, Quella febbre sotto la pelle, Iacobelli, Roma 2016 (Adriana Lorenzi); Amélie Nothomb, Riccardin dal ciuffo, Voland, Roma 2017 (Silvia Mori); Sof’ja Tolstaja, Romanza senza parole, traduzione di Tiziana Elsa Prina, La Tartaruga, Milano 2017 (Luciana Tufani); Contessa di Ségur, quella peste di Sophie, traduzione di Maria Vidale, illustrazioni di Sophie de la Villefromoit, Donzelli, Roma 2016 (Luciana Tufani); Svetlana Tomin, Jelena Balšić e le donne nella cultura medievale serba, traduzione di Dragana Parlac, Graphe, Perugia 2017 (Lisa Pareschi) (Susanna Trossero); Laura Corradi, nel ventre di un’altra. Una critica femminista delle tecnologie riproduttive, Castelvecchi, Roma 2017 (Donatella Strocchi); Mercè Rodoreda, Quanta, quanta guerra…, traduzione di Stefania Maria Ciminelli, La Nuova frontiera, Roma 2016 (Bruna Colombo); Anne Enright, La strada verde, di Alessandro Achilli, Bompiani, Milano (Mara Novelli); Catherine Millot, Vita con Lacan, traduzione di Rosella Prezzo, Cortina, Milano 2017 (Emanuela Calura); Catherine Millot, O Solitude, traduzione di Lia Colucci, Georgia Jacob La Penna, Diego Mautino, Jacobelli, Roma 2015 (l.t.); Gaia Manzini, Ultima la luce, Mondadori, Milano 2017 (Emanuela Calura); Marzia Schenetti, Evil. L’uomo del male, Il Ciliegio, Lurago d’ Erba (Como) 2013 (Carla Collina); Nadia Terranova, Gli anni al contrario, Einaudi, Torino 2016 (Adriana Lorenzi); Rossana Campo, Dove troverete un altro padre come il mio?, Ponte alle Grazie, Milano 2015 (Adriana Lorenzi); Valeria Degl’Innocenti, Le luci di Casablanca, a cura di Roberta Yasmine Catalano, Infinito, Formigine (Mo) 2017 (Emanuela Catalano); Autrici varie, Oltre Venere, a cura di Gian Filippo Pizzo, La Ponga, Nova Milanese 2016 (Antonino Fazio); Maria Chiara Mattesini, Una battaglia al femminile. Maria Eletta Martini e il nuovo Diritto di famiglia, Pacini Fazzi, Lucca 2017 (Fiorenza Taricone); Titti Follieri, Tessiture spaziali, Morgana, 2016 (Maria Ester Mastrogiovanni).

Pagina 1 di 8
 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail luciana.tufani@gmail.com

Iscriviti alla newsletter!