logo-tufani
Luciana Tufani Editrice
associazione culturale Leggere Donna

La sindrome della testa che cade.

Scritto da 

Traduzione di Demis Quadri

La vicenda surreale di un piccolo uomo ridicolo, uno dei tanti anonimi dipendenti dallo stesso nome di una grande impresa il cui scopo e le cui regole rimangono misteriose.

Da quando Arthur Bellange viene assunto nella “Cassa” diventa uno degli innumerevoli impiegati, indistinguibili uno dall’altro e chiamati tutti Blanchard, di un’azienda della quale non viene precisata la funzione. Gli impiegati vivono giorno e notte nei loro uffici - minuscoli - nel sottosuolo, grandi appena per poter contenere un tavolo e una sedia, man mano più grandi salendo ai piani superiori - vestiti tutti con un identico grembiule grigio. Ai piani superiori i Blanchard possono anteporre al cognome dei titoli onorifici sempre più lunghi e solenni, più alto è il piano nel quale lavorano. Satira del lavoro alienato, il romanzo descrive in toni surreali il riscatto di un piccolo uomo insignificante.   

Informazioni aggiuntive

  • anno : 2008
  • numero collana: elledi, 31
  • pagine: 216
  • ISBN: 978-88-86780-71-1
  • prezzo: € 12,00
Letto 7725 volte
Marie-Jeanne Urech

Marie-Jaeann Urech, giovane scrittrice svizzera, ha pubblicato finora una raccolta di racconti, Foissonnement dans l’air (2003), e i romanzi La Salle d’attente (2004), L'Amiral des eaux usées (2008). La Syndrome de la tête qui tombe (2006) è stato tradotto, oltre che in italiano, anche in tedesco.

Sito web: www.marie-jeanneurech.com/
 
 

Associazione Culturale Leggere Donna - Luciana Tufani Editrice
Via Ticchioni 38/1 - 44122 Ferrara | tel/fax 0532/53186 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.